SOFIA: Bronzo storico di Andrea Consolini

Coppa del Mondo Parkour

| di Francesco Venturelli

A Sofia in Bulgaria si è svolta dopo due anni di stop la tappa di Coppa del Mondo di Parkour, il nostro Andrea Consolini accompagnato dal tecnico Francesco Venturelli si è aggiudicato uno storico Bronzo nella categoria speed confrontandosi con i speed traceurs di tutto il mondo, un evento storico poichè è la prima medaglia per la nostra nazionale.

Andrea assieme a tutto il team della nazionale composto da Fausto Vicari, Davide Rizzi, Diego Minestrini, Nicholas Visintin,Mario Russo e Rosario Barile  con il DT Roberto Carminucci e i coach Francesco Venturelli e Marco Bisciaio ha vissuto questa prima esperienza fuori dall' Italia in maniera molto positiva affrontando a testa alta la competizione gia dalla qualifica in un crescendo di prestazione fino al 3' posto in finale.

Il Coach Venturelli si dice molto soddisfatto della prestazione di Andrea che si presentava anche con un piccolo acciacco alla spalla ma ha saputo concretizzare la preparazione fatta qui alle Aquile Lab Brixia, il lavoro sta dando i frutti sperati sia con Consolini che con i giovani selezionati del team agonistico un progetto che mira a svillupare l'aspetto competitivo del Parkour.

In ultimo ma non per importanza il nostro pensiero va a Alberto Bosso della Campania 2000 il quale non ha potuto essere parte di questa spedizione a causa di un incidente e a cui auguriamo una veloce guarigione.