MORTARA: brillano le punte della Brixia nella prima prova del campionato lombardo di Categoria

Angela e Veronica sul gradino più alto del podio

Buono il rientro in gara di Aurora Simonini, da applausi l'esercizio alle parallele di Camilla Ferrari

| di Folco Donati

Incetta di vittorie e podi per le Junior e Senior “brixiane” a Mortara, sede della prima prova del campionato Regionale di Categoria. 

Senza rivali Angela Andreoli, autrice di una prova complessiva assolutamente regale fra le Junior di Terzo Livello. Vittoria netta per la nostra Angy che ha primeggiato in tutti gli attrezzi: 14.025 al volteggio, 13.850 alle parallele asimmetriche, 13.600 alla trave e 13.500 al corpo libero. Un totale di 54.975 per Angela che dimostrato già un discreto stato di forma. Lontanissime le sue più immediate inseguitrici con Emma Fadda (Centro Sport Bollate) che ha chiuso con 46.725 e Arianna Frizzele (FutureGym 200) terza con 45.875. 

Fra le Junior di Primo Livello, dove ha primeggiato l’ottima Giulia Antionotti (Varesina, 52.775), molto positivo il comportamento della nostra Alessia Baratta, quinta assoluta con un buon 45.375. Alle spalle di Alessia ha fatto capolino, staccata solamente di un decimo e mezzo, l’atra “brixiana” Elena Bergamini (45.225). Dodicesima nel computo finale dei quattro attrezzi Evaluna De Carolis che totalizzato un punteggio complessivo di punti 43.550. Molte bene anche Anna D’Incà che si è cimentata solo al volteggio ed al corpo libero. Applausi a scena aperta per l’esercizio alle parallele asimmetriche di Camilla Ferrari, che non ancora al top della forma, ha potuto eseguire solamente l’esercizio fra gli staggi. Eccezionale la sua prestazione che le è valso uno straordinario score di 13.900 (4.90-9.00) in assoluto il punteggio più alto di giornata alle parallele asimmetriche. 

Di sostanza anche la gara disputata da Aurora Simonini che dopo una lunghissima assenza è tornata ad alzare la mano per eseguire un esercizio davanti alle giurie. La nostra Aury è riuscita a salire sul podio della categoria Junior di Secondo Livello ottenendo un terzo posto conquistato grazie ad una prestazione autorevole. Fra le Junior al secondo anno di categoria ha vinto Letizia Saronni (Centro Sport Bollate, 51,075), mentre al secondo posto si è classificata Arianna Grillo (Ginnastica Pavese, 49.900) e terza appunto Aurora Simonini con un totale di 47.950. Per la nostra giovane promettente ginnasta, prima nel corpo libero con 12,700, un errore alle parallele ed uno alla trave le hanno precluso un piazzamento migliore, ma la strada intrapresa è certamente quella corretta. 

Prima prova del campionato regionale con tanto di medaglia d’oro per Veronica Mandriota. La nostra portacolori non ha lesinato sforzi e coraggio nel voler provare nuovi elementi e nonostante i due errori commessi alle parallele asimmetriche ed ad al corpo libero ha vinto a mani basse la categoria riservate alle Senior di Primo Livello. Proprio in considerazione delle due cadute, il totale di 49.925 è da valutare come un punteggio complessivo di buon valore. La nostra “spillo” ha conquistato il primo posto al volteggio (14.025) ed alle parallele asimmetriche (12.000). 

Fra le Senior di Secondo Livello ha gareggiato Chiara Cominelli che si è esibita solamente alla trave (9.700)  ed al corpo libero (11.300).