ZURIGO: Swiss Cup una bella gara a coppie

Alice e Stefano di BRONZO

Prova impeccabile dei due azzurri che si inchinano solo a Russia ed Ucraina

| di Folco Donati

BRAVI RAGAZZI!!!

Gara particolare quella di Zurigo con dieci team composti da coppie maschio e femmina a sfidarsi ad eliminazione. Partiti per terzi alla prima fase eliminatoria che escludeva due squadre i nostri si sono portati subito in seconda posizione grazie a due ottime prove di Alice e Stefano alle parallele, mentre gli USA perdevano la ginnasta per infortunio e la Germania incappava in una prova non proprio positiva, Risultato entrambe queste due squadre subito eliminate. Secondo Round di contenimento per la squadra italiana che si difendeva ottimamente con Alice al volteggio e Stefano al corpo libero. I punteggi di questa rotazione sommati a quelli ottenuti nella prima formavano il punteggio delle otto squadre rimanenti. Solo le prime quattro però potevano accedere alla semifinale.

Obbiettivo centrato con l'Italia quarta che però si troverà di fronte la Russia di Melnikova e Nagorny nella prima semifinale. Il corpo libero di alice e la sbarra di Stefano non bastano contro questi plurimedagliati olimpici e quindi si va alla finale per il terzo e quarto posto contro la Svizzera che nel frattempo ha perso l'altra semifinale con l'Ucraina. Ultimo atto che vede gli azzurri determinatissimi ed ancora una volta alle parallele asimmetriche e pari per Alice e Stefano è una cavalcata vincente che li porta sul terzo gradino del podio. Nella finale che assegna la vittoria la Russia ha la meglio senza grossi patemi sull'Ucraina. Complimenti ai nostri ragazzi che con una prova priva di errori hanno mostrato ancora una volta il valore della ginnastica artistica italiana.